Perdipiave

Francesco Baracca, asso dei cieli caduto sul Montello

Sulla morte dell'aviere italiano resta un fitto mistero

Francesco Baracca, asso dei cieli caduto sul Montello

Francesco Baracca, asso dei cieli caduto sul Montello

19 giugno 1918, sulla linea del Piave infuria la battaglia del Solstizio con la quale l’esercito austro-ungarico, ormai stremato e letteralmente alla fame, tenta l’ultima disperata offensiva per avere la meglio sulle truppe italiane e avanzare verso Treviso e poi Venezia.

Sul Montello, gli austriaci sono riusciti a conquistare la località di Nervesa (successivamente nominata “della Battaglia”) e gli aerei italiani, tra i quali lo SPAD con il cavallino rampante pilotato dall’asso dei cieli, il maggiore Francesco Baracca, mitragliano le postazioni nemiche volando a bassa quota. E’ qui,  in località Busa delle rane, che l’aereo di Baracca viene colpito dal fuoco nemico e precipita tra la fitta vegetazione, lasciando il corpo abbandonato per alcuni giorni, fino al 23 giugno, quando gli austriaci si saranno ritirati al di là del Piave e i soldati italiani potranno recuperare la salma vicino al suo aereo.

Sulla morte di Francesco Baracca, medaglia d’oro al valor militare nella Prima Guerra Mondiale, si sono così aperte molte tesi. C’è chi sostiene sia stato abbattuto dai piloti austriaci, se non da un cecchino che sostiene di averlo colpito dall’alto di un campanile, ma ci sono anche studiosi che affermano che l’asso dei cieli si sia suicidato sparandosi un colpo con la propria pistola per evitare di bruciare nell’aereo in fiamme.

Tra eroismo e retorica nazionale, a Nervesa oggi si può visitare questo tempietto con la lapide del maggiore Francesco Baracca, un pilota che ha saputo collezionare 34 vittorie in battaglia come “ufficiale di cavalleria” quando ancora non esisteva l’aeronautica italiana e le sfide tra i cieli erano considerati “duelli”.

Share Button
Lug. 31st | Posted by 0 comments

0 comments Commenta


Non ci sono ancora commenti.

Commenta





reset all fields

Partner Ufficiali

Consorzio Bim
Consorzio Bim
Consorzio Bim
Consorzio formaggio Piave DOP Regione veneto
Centro Piave
Coné
Pan Piuma

I Vini di Perdipiave

Perlage
Casa Roma

Abbigliamento

SUN68

Partner tecnici

AKU
Bottecchia biciclette
Lucchetta camper

Media partner

7 Gold
Radio Bellla e monella
Radio Marilù

Riprese video e
post-produzione

Claudio Polotto